Nell’ambito del Progetto si prevede di  produrre:

  • una Desk research che delinei, in fase di avvio, un quadro di normative e sperimentazioni attivate nei vari contesti di riferimento, per costituire una solida una base di lavoro per lo sviluppo delle attività previste;
  • sei Benchmarking (a conclusione dei sei incontri transnazionali) sul funzionamento dei servizi in favore della popolazione immigrata, per valutare la “portata” degli interventi attivati, delineare contesti, dinamiche in atto, virtuosità, criticità o lacune esistenti;
  • un Report specifico sulle Seconde/Terze generazioni che ne individui problemi e interrogativi e prospetti al contempo risposte e soluzioni finalizzate alla coesione sociale;
  • sei Dossier specifici sulle politiche nazionali in atto;
  • una Brochure sul Modello di Buona Pratica individuata per l’integrazione, comprensiva anche di elementi utili per una politica comune di accoglienza/integrazione di rifugiati e richiedenti asilo;
  • un Booklet sulla Pratica specifica di dialogo interculturale che sarà stato sperimentata;
  • una Carta per l’integrazione da diffondere e trasferire attraverso la Rete di partenariato attivata e consolidata.

Condividi su: